impianti geotermici

homeimpianti geotermici

evo impianti

impianti geotermici

EVO grazie ad un team di professionisti qualificati è in grado di realizzare opere “chiavi in mano”, dalla progettazione dell’intero impianto, al dimensionamento, le forniture, la realizzazione delle sonde geotermiche e della centrale termica, nonchè un’attenta direzione lavori fino al collaudo ed una costante assistenza tecnica.

In natura ci sono due tipi differenti di Geotermia. Una è quella classica che prevede lo sfruttamento di anomalie vulcanologiche o geologiche.

L’altra è quella detta “a bassa entalpia” che si basa sull’utilizzo del sottosuolo come serbatoio termico, che permette di estrarre calore durante la stagione invernale ed al quale cederne durante la stagione estiva. Nel primo tipo di geotermia possiamo citare la produzione di energia elettrica e l’utilizzo delle acque termali a fini di riscaldamento.

La geotermia a bassa entalpia è invece quella grazie alla quale qualsiasi edificio, ovunque si trovi, può riscaldarsi e raffrescarsi con un’unica soluzione, invece di usare la classica caldaia d’inverno ed il gruppo frigo d’estate. L’aspetto fondamentale è che gli impianti geotermici sono appetibili solo in presenza di terminali a bassa temperatura, in altre parole impianti a pannelli radianti a pavimento, parete, soffitto, che lavorano a 30-35°C e pertanto sono definiti a bassa temperatura.

Il tutto collegato naturalmente ad un generatore di calore come le caldaie tradizionali a gas, a GPL, geotermia, caldaie a biomasse o altro. La possibilità di produrre contemporaneamente acqua calda per il riscaldamento invernale e per gli usi sanitari e acqua fredda per raffrescare durante l’estate, fa degli impianti geotermici l’alternativa ideale ai tradizionali impianti.